Resta in contatto

News

Gasperini: “Dobbiamo sbagliare poco e avere la forza di proporci”

Il Lione sembra snobbare l’Atalanta (il capitano Fekir ha dichiarato di non conoscere troppo i nerazzurri, ndr), ma mister Gasperini va oltre e pensa solo ai suoi e guarda all’impegno di domani sera con grande determinazione.

L’atteggiamento che deve avere l’entusiasmo – “Noi viviamo questa esperienza con entusiasmo, ma non solo per partecipare. Ci approcciamo con curiosità e rispetto a una competizione che per noi è una novità dopo tanti anni, ma con l’ambizione e la speranza di raggiungere l’obiettivo. Il Lione non ci conosce? Non siamo risentiti. Speriamo di farci conoscere in campo”.

Tre giorni dopo arriva la Juventus –Non ci pensiamo. Vogliamo giocarci al meglio delle nostre possibilità contro il Lione. Stiamo pensando solo a domani. Rappresentiamo il calcio italiano e volgiamo farlo bene”.

Come si contrasta il Lione – “I risultati ottenuti racconta il valore di una squadra che in questo momento ha inserito qualche giovane, ma che resta di assoluto valore. Dal sorteggio sapevamo di essere in un girone difficile, ma il campo ha detto che noi abbiamo le nostre opportunità e ce le giocheremo per ottenere il massimo. Fare risultato a Lione significa mettere qualcosa di credibile per il passaggio del turno. Dobbiamo sbagliare poco e avere la forza di proporci. Se tengono il pallino del gioco è difficile contrastarli. Sappiamo di giocare contro una squadra di valore, ma abbiamo affrontato Roma e Napoli, non le ultime arrivate”.

Le condizioni di Ilicic – “È convocato, quindi è con noi. Vediamo domani cosa fare con lui”.

Sul turnover – “L’unica defezione è quella di Toloi. Dobbiamo vedere come sta Ilicic, ma l’assetto della squadra è definito. Potrà esserci qualche variante di giocatore ma non di modulo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Altro da News