cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Atalanta e Lione, le ragioni di una differenza

Due presidenti, Jean-Michel Aulas e Antonio Percassi, quasi coetanei (classe ’49 e ’53), originari di centri di provincia a una trentina di chilometri dal capoluogo dove hanno la sede d’elezione i rispettivi club: L’Arbresle il fondatore e CEO del CEGID (Compagnie Européenne de Gestion par L’informatique Décentralisée), Clusone per l’imprenditore bergamasco passato dall’immobiliare ai centri commerciali e alle griffe della moda. Entrambi, anche attraverso la cura costante del vivaio (10 e 5 milioni annui investiti), hanno portato le rispettive creature dalla B ai migliori risultati possibili. Ma le similitudini tra Olympique Lyonnais e Atalanta Bergamasca Calcio si esauriscono qui. Perché il resto viaggia su pianeti un bel po’ distanti, se non proprio su galassie diverse.

L’edizione odierna de L’Eco di Bergamo fa i conti in tasca alle due realtà a confronto stasera nella seconda giornata del girone E di Europa League. Il Lione è una macchina da soldi da 180 milioni l’anno, dalle operazioni in uscita (Lacazette all’Arsenal, Tolisso al Bayern, Gonalons alla Roma, Rybus a Lokomotiv, Valbuena al Fenehrbace) ne ha ricavati 120 e gioca nello stadio di proprietà da 60 mila posti e 27 milioni di incassi che ospiterà la finalissima del trofeo.

I bergamaschi, che fatturano 60 milioni, ne hanno reinvestiti 50 cedendo i gioielli di famiglia (Kessie, Gagliardini, Caldara, Conti) e dallo stadio vinto all’asta e rogitato di recente riescono a spremere non più di 4 milioni e mezzo a stagione al botteghino. Non ultimi, gli acquisti estivi: la società del Rodano ha pescato da Real Madrid (Madrid), Chelsea (Traoré, reduce dalla stagione prestito ai Lancieri), Ajax (Tete) e Benfica (Marçal); i nerazzurri da Copenaghen (Cornelius), Heracles Almelo (Gosens), Genk (Castagne) e Ludogorets (Palomino).

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco le ipotesi dei giornali nell'immediata vigilia di Atalanta-Liverpool, messe a confronto con le scelte...
La sconfitta contro il Liverpool è dolce per l'Atalanta. Lo 0-1 di Bergamo fa sorridere...
piermario morosini
La settimana dopo il tris ad Anfield ha fatto ricredere anche gli scettici, che si...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta