Resta in contatto

News

Petagna e il mistero del sosia

Il tag è inequivocabile, o quantomeno lo sembra. E farebbe pensare a un curioso incrocio di destini tra il centravanti meno convenzionale del panorama della serie A e uno abituato, partendo preferibilmente dall’ala, a sfornare palloni oltre che a insaccarne in proprio. Andrea Petagna, uno dei giocatori più social dell’Atalanta, non pago dei quasi quotidiani frizzi e lazzi a due con il Papu Gomez, dalle locandine dei film rivisitate a loro immagine e somiglianza alle foto in cui l’uno celebra l’altro, ha pubblicato la foto ripresa in piscina di uno sconosciuto che ha tutta l’aria di essere Marco Reus.

L’impianto natatorio non sembra peraltro quello del Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia, teatro consueto alla ripresa di lavori di scarico e terapie post traumatiche (come quelle cui si sta assoggettando il Papu, uscito da Genova col piede destro fasciato), né il soggetto ripreso a sua insaputa corrisponde all’identikit di un compagno o di un Primavera aggregato, a dispetto di qualche elemento in comune con Luca Vido e (molto) in parte con Nicolas Haas.

Sarà per il profilo discretamente affilato o per la capigliatura alla Woody Woodpecker, ma qualche utente potrebbe perfino avere preso sul serio la carrambata del mulo triestino. Goliardia o meno, forse il post a sorpresa riflette il desiderio inconscio di Petagna di avere per una volta uno scodella-assist al suo esclusivo servizio anziché dover provvedere a rifornire a getto continuo i partner di reparto a detrimento della propria fama in zona gol.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Altro da News