Resta in contatto

News

Bologna, Gonzalez: “Rispettiamo l’Atalanta, ma vogliamo fare punti”

Col lavoro e l’umiltà è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nello scacchiere tattico del BolognaGiancarlo Gonzalez è arrivato in Emilia tra lo scetticismo generale dopo la retrocessione col Palermo, ma Roberto Donadoni l’ha saputo rigenerare e ora non sa più rinunciare a lui.

Il difensore si gode il momento, ma non si lascia incantare e guarda al futuro con grande determinazione: “Sono contento che sia arrivata la prima vittoria in casa. La prossima partita sarà dura, perché giochiamo contro l’Atalanta, ma noi ci crediamo e vogliamo continuare a fare punti. Per me è davvero importante sentire la fiducia da parte dei compagni e mister. Stiamo lavorando bene tutti, e chiunque scenda in campo sa di dover dare il suo meglio. Il posto in squadra? Ce lo dobbiamo meritare e sudare, l’importante è dare sempre il 100% e far crescere questa squadra. Io voglio migliorare tutti i giorni, anche come persona“.

Gonzalez si divide tra Bologna e nazionale: i successi con la Costa Rica possono essere una spinta in più a livello personale, ma il Mondiale è lontano: “Sono contento della qualificazione al Mondiale 2018 con la Costa Rica, ma adesso la mia priorità è il Bologna“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News