Resta in contatto

News

Delneri, rendez-vous con l’Atalanta a rischio

roma

Fiducia a tempo: l’espressione che di solito precede la cacciata senza tanti complimenti. Purtroppo è la situazione in cui Gigi Delneri s’è cacciato subendo in casa dalla Juventus lo score più tennistico della domenica pallonara, la settima sconfitta della sua Udinese su nove turni di campionato che relega le Zebrette nel gruppone al terzultimo posto a quota 6 in compagnia di Genoa, Cagliari, Crotone ed Hellas Verona.

Il Wednesday Night a Reggio Emilia dell’infrasettimanale della decima giornata, dopodomani, deciderà se il grande ex arriverà abile e arruolato domenica al rendez-vous dei ricordi con l’Atalanta, da lui guidata con soddisfazione nel biennio 2007-2009 prima di iniziare un’altra avventura con Sampdoria (preliminari di Champions centrati al primo colpo) e Juventus più le vicenda da subentrato in corsa con Genoa e Verona. Decisiva, dunque, la partita col Sassuolo, dopo aver colto i tre punti solo col Genoa alla terza e con i blucerchiati alla settima, sempre al Dacia Stadium.

La proprietà dei bianconeri friulani, tra l’altro teatro delle gesta da interno di regia del Delneri calciatore dal 1978 al 1980, ha già sondato la disponibilità di Edy Reja, altro ex nerazzurro (dal marzo 2015, al posto dell’esonerato Stefano Colantuono, al giugno 2016), e di un duo già contattato in precedenza da Tommaso Giulini (che poi ha optato per Diego Lopez) per la sostituzione di Masismo Rastelli a Cagliari: Beppe Iachini, ex Chievo, Brescia, Samp, Palermo e Udinese, e Massimo Oddo, terzino campione del mondo a Germania 2006 che da tecnico non ha mai messo il naso fuori da Pescara.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News