Resta in contatto

News

Il punto sulla rosa del Verona

Interessante l’analisi degli avversari fatta oggi da L’Eco di Bergamo. A poche ore dalla gara Atalanta-Hellas Verona che ci racconterà a che punto si ritrova l’Atalanta dopo la sofferta vittoria di domenica contro il Bologna di Roberto Donadoni, il giornale orobico ha analizzato la squadra scaligera.

Guardando la rosa a disposizione dell’allenatore Fabio Pecchia si può notare che la dirigenza veronese ha sopravvalutato il gruppo di giocatori salito lo scorso anno dalla Serie B ed è evidente che non sono moltissimi i calciatori che sono riusciti a confermarsi nel massimo campionato. Tralasciando la certezza schierata al centro dell’attacco Gianpaolo Pazzini, in difesa Caceres e Heurtaux stanno provando a trascinare la formazione gialloblu fuori dalla zona retrocessione, così come al centro del campo Bessa e Romulo. L’apporto di questi calciatori che sono quello più navigati nella massima serie, finora sembra non bastare e a gennaio la società dell’Hellas dovrà intervenire sul mercato per salvare la stagione.

Il 4-3-3 utilizzato dal tecnico degli scaligeri con gli esterni d’attacco che si abbassano sulla linea dei centrocampisti non sta dando i frutti sperati ma è vero che dopo l’impegno contro l’Atalanta e l’Inter di domenica, i veronesi disputeranno diversi scontri diretti contro formazioni più abbordabili. Nel frattempo dovranno fare attenzione ai bergamaschi che proveranno ad aggredirli già ad inizio partita, per mettere al più presto in archivio una gara fondamentale.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement
Arctos sports partners

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "CAUSA INSISTENZA CON BOGA E ZAPATA TITOLARI MA FUORI FORMA E INGUARDABILI . BOGA DA VENDERE NOCIVO PER IL NOSTRO GIOCO. RIGUARDATEVI LE PARTITE CON..."
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Che tu sia un dipendente pubblico del settore pubblico o privato, lavoratori autonomi, artigiani, commercianti, lavori in qualsiasi settore di..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Gosens aveva difeso il Papu. Aspettavano solo l'offerta giusta per cederlo"

Altro da News