Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Esclusive

Fan engagement, un’arma in più per l’Atalanta. Davide Tessaro ci spiega cos’è

In un calcio in continua evoluzione, le società sono sempre più social e attente all’interazione con i tifosi. TopFan è un’applicazione che arriva direttamente dagli Stati Uniti che in Italia verrà gestita in esclusiva da Studio Assist & Partners. Noi abbiamo incontrato il responsabile del progetto, Davide Tessaro per farci spiegare di cosa si tratta.

Dottor Tessaro, ci può spiegare cos’è TopFan?
“È una piattaforma tecnologica utile alla creazione di una comunità di utenti e alla distribuzione diretta di contenuti. Permette, dunque, di avere un’applicazione completamente personalizzata per la propria società, all’interno della quale sono reindirizzate tutte le news derivanti dai social network della società stessa. Inoltre, dà la possibilità di condividere contenuti in esclusiva, foto, video, articoli e soprattutto la possibilità d’interazione degli utenti attraverso quiz, lotterie e molte altre modalità di fan engagement tra cui la realtà aumentata e virtuale. La società ha sede a Los Angeles”.

Perché è importante per i club?
“Perché oggi il fan engagement è una componente basilare per i club. I tifosi sono il cuore pulsante del calcio e quindi interazione e fidelizzazione diventano fondamentali. Questa applicazione permette ai club di avere le informazioni necessarie per attivare campagne marketing mirate, distribuire dei contenuti in esclusiva e quindi monetizzazione e aumentare i ricavi. TopFan è già disponibile in 12 lingue, quindi si possono raggiungere tifosi davvero in ogni parte del mondo”.

L’Atalanta potrebbe fare da apripista per la Serie A.
“Sarebbe un profilo ideale perché avendo un impianto di proprietà permette di rendere migliore l’esperienza stadio per i tifosi prima e dopo la semplice partita. In Inghilterra lo stadio del Tottenham è stato creato a immagine e somiglianza di quelli americani perché sono i più funzionali. L’Atalanta inoltre ha una bella storia, un grande legame col territorio e coi propri tifosi – in gergo vengono definiti ‘die hard fans’ – che meritano delle ricompense per il loro sostegno, come promozioni, offerte e contenuti in anteprima”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Vendete Scalvini....e prendete un elemento piu' veloce....troppo decantato!"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da Esclusive