Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ilicic, il trascinatore europeo

L’assenza del Papu Gomez ieri sera ha lasciato sui piedi di Josip Ilicic tutta la fantasia dell’attacco nerazzurro. E lo sloveno ha risposto nel migliore dei modi non risentendo della responsabilità, conquistando e trasformando il rigore del momentaneo vantaggio bergamasco. Fondamentale è stato anche il suo apporto sia dal punto di vista delle giocate che da quello dell’esperienza. Contro la Spal, vista la probabilissima assenza del capitano argentino, che verrà risparmiato a causa del dolore al piede destro, sarà ancora il 72 nerazzurro ad accendere il motore del reparto avanzato. La sua posizione sul rettangolo verde potrebbe essere determinante per scardinare la difesa degli estensi. Riaccenderà la luce davanti? Tutto il popolo atalantino incrocia le dita.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News