Resta in contatto

News

Hateboer il treno olandese sulla fascia destra

Ne avevamo già parlato ieri qui e oggi la Gazzetta dello sport torna sull’argomento e analizza Hans Hateboer, tra prestazione in campionato e coppa e un confronto con Conti.

Nel campionato 2016/2017 l’esterno destro olandese ha percorso 10,867 km. Questo dato si aggiunge alla constatazione dei metri fatti anche a Nicosia: contro l’Apollon correndo tanto rischi di terminare la partita stanco e nell’unico momento, al 94′, in cui non sei più lucido e reattivo, Zelaya ne approfitta e segna in pareggio. Un piccolo neo che non cancella però la bella prestazione, costellata dai duetti con Josip Ilicic nel primo tempo: “probabilmente la nota più positiva della notte cipriota”, dice la rosea.

L’intesa con lo sloveno continua a funzionare bene: in campionato Ilicic è quello che riceve più palloni da Hateboer che in cifre vuol dire 60 passaggi in 8 presenze (il secondo è Cristante con 38), in coppa i passaggi sono 21 (sulle 4 gare giocate dall’olandese). L’Atalanta quindi può contare anche a destra su un tipo di duetto che fa a sinistra con Spinazzola-Gomez. Quindi, in assenza del capitano si sfrutta l’altra fascia che in Europa si esprime meglio: con una media di un’occasione a partita mentre in campionato è un’occasione ogni quattro gare.

Il confronto con Conti resta ancora. L’olandese non ha mai segnato tanti gol e lo dimostrano ancora una volta i dati: 1 rete in 87 presenze con il Groningen. Però in campo può migliore e con il gioco di mister Gasperini potrebbe realizzare qualche rete in più. Per non ricordare più l’ex atalantino, deve riuscire ancora ad assimilare i movimenti senza palla di taglio dall’esterno all’interno dell’area. Proprio grazie a questo Conti riuscì a segnare 8 gol, il primo alla 12a giornata e gli altri nella seconda parte di campionato. Per ora Hateboer è ancora a quota zero in 22 presenze in nerazzurro, però domenica contro la Spal sarà la 12a giornata…

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News