Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Nonostante alcune ombre, avvio soddisfacente

Su L’Eco di Bergamo di oggi si fa il punto della situazione dopo la partita contro l’Apollon Limassol: “Una brutta partita, che pesa sulle considerazioni di tutti considerati i disagi della trasferta. E che sia andata così dopo il ribaltone di Udine e il pessimo primo tempo con il Verona non lascia tranquilli”.

La partita di domani alle 18 all’Atleti Azzurri d’Italia contro la Spal chiuderà il secondo ciclo intenso di partite e permetterà una valutazione più completa.

Intanto si può già ammettere che la stagione sia soddisfacente: in Europa League, l’Atalanta è prima dopo 4 partite su 6 e ad un punto dai 16esimi, per la certezza assoluta. In campionato, è al decimo posto con 15 punti, a 2 dalla qualificazione per le prossime coppe.

Peccato per il rigore di Cristante sbagliato a Udine e il palo di Petagna a Nicosia: se il pallone fosse entrato in rete, i nerazzurri sarebbero settimi in campionato insieme a Fiorentina, Milan e Torino e in vetta da sola nel proprio girone europeo a + 2 dal Lione e già qualificata. Tuttavia, in serie A la corsa dietro le big è ancora lunga e aperta e per passare per primi in coppa bisogna far bene con Everton e vincere contro il Lione.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News