Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Corso fa le pulci all’Inter: “Perché cedere Banega?”

In campo, da “piede sinistro di Dio”, appellativo ingombrante sulla scorta di una battuta del ct israeliano Gyula Mandi dopo una sua doppietta (4-2 a Tel Aviv nelle qualificazioni mondiali, 15 ottobre 1961), la sublime mezzala di punta Mariolino Corso ai bei tempi fece man bassa di trofei. Quattro campionati nazionali (l’ultimo con Gianni Invernizzi in sella), due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali nella Grande Inter del mago Helenio Herrera. Oggi, però, da ex addetto ai lavori (subentrato in panchina a Ilario Castagner nel 1986) fa le pulci alla dirigenza: “Cedere Banega è stato un errore, avevamo già il trequartista in casa e non capisco perché sia andato via”.

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Radio, il settantaseienne campione veronese rimarca quella che secondo lui è una grave mancanza in sede di calciomercato in uscita: “Ever è un grande giocatore e al Siviglia sta giocando benissimo. Una cessione inspiegabile, perché se fosse rimasto non ci sarebbe il bisogno di cercarne altri nel suo ruolo”, ha spiegato Corso alludendo alla corsa per Javier Pastore in vista della finestra invernale delle operazioni.

Uno dei simboli viventi della Beneamata, comunque, ha speso anche parole di elogio: “Spalletti è indubbiamente il miglior acquisto, perché è riuscito a compattare il gruppo. La squadra è molto solida e anche col Torino, pur non riuscendo a vincere, ha disputato una delle migliori partite di questo avvio di stagione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News