Resta in contatto

News

Un vivaio che regala sempre grandi soddisfazioni

Dopo i risultati del weekend delle squadre del settore giovanile nerazzurro, facciamo il punto sulla situazione di tutte le formazioni che partecipano ai campionati nazionali.

La Primavera non è riuscita ad andare oltre il pareggio a reti inviolate contro il Genoa ma riesce a portare a sette la striscia di risultati positivi mantenendo la vetta della classifica in solitaria a quota 17 punti, più uno rispetto a Inter e Milan.

La Berretti di Stefano Lorenzi invece non ha giocato in campionato partecipando ad un’amichevole contro l’Alessandria finita 6-2 per i nerazzurri. Un banco di prova importante per l’Under 19 che ha dimostrato di dominare di fronte ad una truppa ben posizionata nel girone A.

L’Under 17 di Giovanni Bosi torna in campo rimontando una situazione iniziale di svantaggio contro l’Udinese. La classifica racconta di un girone B molto combattuto con l’Atalanta che segue a ruota la capolista Cesena ma potenzialmente potrebbe superarla, avendo una gara in meno e trovandosi a meno due punti. Ottimo momento di forma per il capitano Cortinovis e Gyabuaa, convocati anche in nazionale.

L’Under 16 non sfrutta l’opportunità di raggiungete in vetta la Lazio e perde in trasferta a Roma. La terza piazza nella graduatoria, alle spalle dell’Inter prossimo avversario degli orobici, lascia un po’ di amaro in bocca.

L’Under 15 di Andrea Di Cintio torna finalmente al successo con la rete del bomber Alessio Rosa, otto centri in stagione per il numero 9 arrivato dalla Roma. Continua l’inseguimento all’Inter che si trova a punteggio pieno dopo otto giornate ufficiali e domenica i classe 2003 hanno la chance di accorciare le distanze.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Si deve vergognare !!! Non è degno neanche di nominare il nome del Mondo ...assurdo insultare Gasperini , veda di seguire qualche altra squadra ."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "grande Domingo, mi ricordo un'Atalanta Inter 5a0 con tua doppietta a Cometti , non mi arrabbiai Tu Bergamasco doc eri tutti Noi"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Prego, 1-2 : De Bernardi, Magrin e Zobbio per il Treviso : c'ero anch'io, anche a Santangelo Lodigiano ( 0-0 su un campo di patate sotto il diluvio......"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News