Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, bilancio più nero che azzurro

La sosta per gli impegni delle nazionali è stato utile per trarre un primo bilancio stagionale. Bilancio parziale, ovviamente, e che deve tenere conto dei tanti impegni in più che l’Atalanta sta affrontando rispetto alla scorsa stagione. L’Europa League è una bella vetrina, ma toglie energie preziose per il campionato e per risalire sarà necessario l’apporto di tutti.

La Gazzetta dello Sport ha voluto eleggere il migliore e il peggiore tra i ragazzi di Gian Piero Gasperini. Il top in questa stagione è Bryan Cristante. Il giovane centrocampista è è il miglior marcatore con 4 gol in 12 partite, già meglio di quanto aveva fatto nel suo primo scorcio di avventura a Bergamo. La media voto lo conferma: 6,25, come Gomez.

Il peggiore è Andrea Petagna che non sta vivendo un grande inizio di stagione. L’attaccante lotta e sgomita per la squadra, ma il rendimento sotto porta è scarso.  Il 5.65 di media  che si porta dietro da inizio campionato è indicativo: a questo punto del 2016-17 Petagna aveva realizzato due assist e un gol in più ed era diventato praticamente inamovibile nell’attacco bergamasco (512 minuti in campo nonostante 4 panchine contro i 524 del campionato, con sole due esclusioni dai titolari).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News