Resta in contatto

News

L’ex Kone nel mirino di tre club di A

Moussa Kone sarebbe un’idea a parametro zero per tre squadre di Serie A.  Secondo quanto riferisce Tuttomercatoweb, dopo la crescita esponenziale nelle file del Cesena e un contratto in scadenza il 30 giugno prossimo, sull’ex nerazzurro ci sarebbe il concreto interesse di Bologna, Chievo e Cagliari.

Nell’Atalanta approdò due volte:  la prima come titolare in Primavera con successivo prestito al Foggia e poi al Pescara di Zeman, la seconda per la pausa estiva, stagione 2013-2014, con nuovo prestito al Varese, rientro a Bergamo ed esordio nerazzurro in massima serie. Dopo l’esperienza orobica l’ivoriano ha proseguito il suo percorso di crescita in Serie B; dall’Avellino all’affermazione come punto di riferimento nei cesenati. Il centrocampista e nazionale classe 1990 potrebbe ora essere pronto per un ritorno nel massimo campionato.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
Piccoli Genoa

Dentro uno, fuori tre: il calciomercato d’inverno va bene così?

Ultimo commento: "Romero era obbligo se non sbaglio!! Gollo lo rivendi in italia magari non prenderai i 18-19 che dovevano darti gli inglesi ma a 13-15 lo vendi..."

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da News