Resta in contatto

News

Spalletti avvisa l’Atalanta: “La mia Inter è da vertice”

inter

Questa è la settimana delle nazionali ma non solo. Chi è rimasto a casa sta già pensando al campionato e il calendario propone per l’Atalanta un match dall’alto tasso di difficoltà, vale a dire la trasferta di Milano contro un’Inter affamata di punti per non perdere il treno scudetto, come dice il tecnico Luciano Spalletti: “Abbiamo la consapevolezza di poter stare lassù e siano in crescita. Trenta punti sono tanti e all’inizio ce lo auguravamo ma non era facile perché c’era da iniziare a caricare tutto l’ambiente. Il grosso ora è stato fatto perché sono convinto che questa squadra abbia messo basi solide da cui difficilmente si torna indietro“.

Intervento alla cena di beneficenza dell’Associazione Neri-Ferramosca, il tecnico toscano si è sbilanciato anche sulla formazione anti Atalanta: “Icardi si sta curando bene. Il ginocchio non è rigonfio e lo staff me lo metterà a disposizione“.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News