cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network

Bergomi, un filo conduttore tra settori giovanili

È stato uno dei migliori difensori della sua generazione, campione del mondo nel 81/82 e opinionista Sky. Tra oneri e onori, siamo grati a lui per averci onorato della sua presenza nel calcio che conta. Beppe Bergomi, rappresenta così un autorevole filo conduttore nella sfida tra Inter e Atalanta, grazie anche tutto ciò che fatto e continua a fare nel prezioso ambiente dei settori giovanili.

Sarà il campionato dei giovani, in questi ultimi anni è cambiata la tendenza. Già la stagione scorsa l’abbiamo visto con alcuni allenatori che hanno puntato molto di più sui ragazzi” Così dichiarava tre mesi fa l’ex allenatore della Beretti di Zingonia, attualmente mentore degli allievi regionali dell’Accademia Internazionale, per le colonne del Corriere Dello Sport. Ebbene sì, nessun riferimento puramente casuale. “Bisogna fare un monumento a Gasperini con tutti i giovani sui quali ha puntato: da Conti a Caldara, passando per Gagliardini “.

Ed ecco che il passo è fatto. Nella sfida a tinte nerazzurre “lo zio”, fenomenale anche nel farsi sentire un pò di casa per tutti, è senza dubbio un fille rouge di quelli che contano.

CARRIERA DA ALLENATORE – Nel febbraio 2008 è diventato l’allenatore degli esordienti dell’Inter. Nel 2008-2009 allena l’Accademia Internazionale. Nel corso della stagione 2009-2010 allena gli Allievi del Monza e nella stagione 2010-2011 i Berretti. Il 7 luglio 2011 assume la guida tecnica della squadra Berretti dell’Atalanta con gli orobici arriva fino alla finale del campionato perdendo con l’Inter di Sergio Zanetti sia la gara d’andata per 3-0, che quella di ritorno per 3-4. Nella stagione 2012-2013 vince il Campionato Berretti con l’Atalanta battendo in finale proprio l’Inter con un risultato complessivo di 4-2 (1-0 per i milanesi all’andata e 4-1 esterno dell’Atalanta nella partita di ritorno). Il 25 luglio 2013 assume la guida tecnica della Berretti del Como. Mantiene l’incarico sino al 10 luglio 2014. Nella stagione 2017-2018 ritorna alle origini allenando gli allievi regionali dell’Accademia Internazionale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

luca percassi

L’ad nerazzurro Luca Percassi ha parlato, tra le altre cose, del rendimento stagionale di De...

Le scelte ufficiali di formazione per Milan-Atalanta. MILAN-ATALANTA MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Thiaw, Gabbia, Theo...

Doppio infortunio in casa Juventus: Adrien Rabiot ha riportato una lussazione alla falange del primo...

Dal Network

sassuolo-atalanta
Tutte le info utili per vedere Atalanta-Sassuolo comodamente dal divano di casa: ecco le probabili...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Atalanta