Resta in contatto

News

Qui Inter, per i milanesi postumi da nazionale?

La sfida di questa sera, oltre ad essere un appuntamento importante per la squadra di Gasperini, è un netto divieto di fermata per i nerazzurri di Milano. Gli stessi che potrebbero avere a che fare con qualche pensiero di troppo per la testa. Tensione quindi o spregiudicatezza?

Il dopo sosta per gli avversari odierni dell’Atalanta ha sempre portato riscontri positivi. Lo ha fatto con la Spal e con il Milan ma questa volta, Spalletti, dovrà anche vedersela con la frustrazione post mancata qualificazione al Mondiale di qualche suo giocatore: “Se lo tolgano subito dalla testa, non stendiamo tappeti agli alibi e alle giustificazioni”, così questa mattina il tecnico toscano per il  Corriere Della Sera.

 

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News