cropped-CA-logo.png
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cristante, il nuovo Kessie

Secondo Gian Piero Gasperini, uno che se ne intende vista la capacità di valorizzare i giovani rivalutando quelli che altrove parevano persi per strada, Bryan Cristante è testualmente “un Gagliardini che fa gol”. Ma proprio per questo dettaglio, e per il ruolo indiscusso di trascinatore o meglio di risolutore delle pratiche settimanali dell’Atalanta, il centrocampista del momento è paragonabile al Franck Kessie della scorsa stagione.

Ad accomunarli i 5 gol in campionato nelle prime 14 partite, anche se il parallelismo tentato oggi dalla pagina sportiva del dorso bergamasco del Corriere della Sera non tiene conto anche i 3 in Europa League, tutti all’Everton tra il terzo per chiudere il discorso all’andata e il paio per cominciare a prendere il largo giovedì scorso a Goodison Park.

Un confronto possibile anche se non certamente auspicabile dai tifosi, che hanno iniziato ad affezionarglisi acclamandolo come il nuovo eroe, perché come i due termini di paragone succitati esiste il rischio che il ragazzo assomigli sempre di più all’ennesima plusvalenza su due gambe in maglia nerazzurra. Intanto ci vogliono circa 4 milioni e mezzo per riscattarlo dal Benfica, a meno che i lusitani non cedano alle pressioni delle due milanesi per averlo già a gennaio. Ma ci vorrebbero ottimi argomenti, perché l’accordo tra Zingonia e il club di appartenenza è a prova di bomba.

Subscribe
Notificami
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Kessie sfruttato malissimo al Milan Cristante benissimo a Bergamo potrebbero benissimo coesistere

Angelo Comotti
Angelo Comotti
6 anni fa

Giù le mani da Cristante. I gioielli dell’Atalanta non si toccano.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

cristante e meglio di kessie non ce paragone cristante e molto migiore assoluto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

MEGLIO SICURAMENTE…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Cristante è molto,ma molto,più forte di Kessie !

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Scrissi a fine campionato che kessie era una meteora. I fatti mi Dan ragione.
Menomale è stato venduti..tra un anno sarebbe valso un quarto.
Bryan può migliorare ancora molto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Kessie più forte fisicamente, Cristante più tecnica, però un conto giocare nel Milan è uno giocare a Bergamo.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Meno fisico, più tecnica… nel modulo giusto, meglio di kessie!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

molto piu forte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Molto meglio bryan!!!segna pure di più e niente coppa d Africa…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Molto meglio di kessie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
6 anni fa

Direi che è molto meglio costante di kessie

Articoli correlati

isak hien
Lo svedese, diffidato, è stato ammonito e scatta la squalifica...
atalanta-liverpool
Ecco le scelte di Gian Piero Gasperini e Jurgen Klopp...
gasperini atalanta-liverpool
L'ex dirigente nerazzurro consiglia al tecnico di restare a Bergamo...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...

Diretta tv, streaming e live testuale della partita che può valere la corsa alla qualificazione...

Altre notizie

Calcio Atalanta