Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Torino – Lyanco: “Non dobbiamo aver paura di nulla”

Il difensore granata Lyanco, ormai ripresosi dall’infortunio alla caviglia, è apparso in buona condizione nella partita di coppa Italia contro il Carpi, facendo registrare anche una positiva prestazione in coppia con Bonifazi. Per la partita contro i nerazzurri pare sia in ballottaggio con Burdisso.

Nell’edizione odierna TuttoSport riporta le dichiarazioni del brasiliano, che commenta così le prossime tre (toste) partite con Atalanta, Lazio e Napoli: “Noi siamo il Toro, non dobbiamo avere paura di nulla. Il nostro approccio non deve mai cambiare, siamo chiamati a provare a vincere che si giochi contro l’Inter, il Napoli o il Carpi”.

E per segnare si spera nel Gallo, che si è sbloccato contro il Carpi: Siamo contenti che sia tornato al gol: il bene primario è il risultato della squadra, ma lui è il nostro numero 9, il capitano. Lui è il Gallo”

Domani sera, il Torino scenderà in campo con la maglia verde in onore della Chapeoncoense (ne avevamo parlato qui): “Ho perso un amico nella Chapecoense. Per me è difficile ripensarci, ma sono contento della decisione di utilizzare una magliaa speciale. La tragedia del Chape è come quella del Tero, sarà una bella celebrazione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News