Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Torino – Milinković-Savić, portiere con un gran tiro

Dopo la traversa colpita al 92′ da punizione dai 25 metri nella partita di Coppa Italia contro il Carpi, occhi puntati su Vanja Milinković-Savić, secondo portiere del Torino (e fratello minore di Sergej, centrocampista della Lazio).

Gazzetta dello Sport e TuttoSport, oggi gli dedicano un articolo: il portiere ha cercato di entrare nella storia del Toro, dato che nessun estremo difensore è mai andato a segno, facendo tremare la traversa. Un calcio piazzato che ha sorpreso tutti, eccetto il Torino perché il serbo si allena anche sui calci piazzati, talvolta in gare con Mihajlovic. Nella seduta di rifinitura di martedì, il mister lo aveva fatto provare sul serio, svela la Gazzetta, e così nell’occasione che si è presentata in partita la squadra ha realizzato quanto sperimentato in allenamento.

Già da bambino Vanja amava tirare più forte che poteva – rivela il procuratore, l’ex attaccante Mateja Kezman a Tuttosport -. Possiede un gran tiro, lo so da molto tempo. Gli piace da morire sparare le punizioni. E adesso è anche migliorato, visto che come maestro in allenamento ha uno dei migliori interpreti del mondo, Mihajlovic“.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News