Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Berisha, la divisa rossa ha matato il Toro

Su Ljajić, su Falque, su Obi e su Belotti: Etrit Berisha ieri sera ha fatto più del dovuto, spazzando via palloni d’oro che avrebbero potuto finire in rete, con un tabellino finale dal sapore diverso.

Invece lui era lì e con i piedi e i guantoni ha parato di tutto: i granata erano davvero scatenati, sarà stato per la casacca del portiere atalantino?

L’estremo difensore nerazzurro infatti indossava la divisa rossa, un colore che il Toro non sopporta e attacca in ogni corrida: solo una volta il torero è stato battuto e la gara si è conclusa senza vincitori né vinti.

Si attende il ritorno: questa volta l’arena sarà lo stadio di Bergamo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti