Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Papà Brignoli: “Peccato che Alberto non sia stato profeta in patria”

È sicuramente Alberto Brignoli il personaggio di quest’ultimo turno di campionato. Lui portiere di professione, ha regalato il primo punto in assoluto nella storia del Benevento in Serie A e l’ha fatto con un gol da attaccante di razza, con uno splendido volo d’angelo e incornata sul secondo palo a battere il collega Gigio Donnarrumma. Un colpo inaspettato che ha fatto impazzire di gioia una città, i social e anche la sua famiglia.

A parlare è il papà di Alberto, Pierangelo, anche lui portiere in grado di sfiorare il professionismo una trentina d’anni fa: “Non è la prima volta che Alberto si butta all’attacco: ci ha provato spesso, è stato quasi normale: anche se è uscito un gol da attaccante, che nessuno si aspettava. Io, ai miei tempi, non ci provavo proprio. Con Alberto non ci siamo ancora sentiti: avremo modo e tempo. Noi siamo così: stiamo con i piedi per terra, non chiamiamo per vantarci, piuttosto per darci una mano quando le cose vanno meno bene“.

Pierangelo è fiero del figlio Alberto, ma un rammarico c’è: “È quello che Alberto, finora, non sia riuscito ad essere profeta in patria: è molto legato alla sua terra e ha sempre simpatizzato per l’Atalanta, oltre che, da bambino, per l’Inter, dove giocava Toldo, il suo primo idolo – ha detto a L’Eco di Bergamo -. Sono contento che ora sia arrivato in A e per questo gol: è una soddi- sfazione ed è importante per il Benevento, che meritava di sbloccarsi“.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News