Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Brignoli: “Oggi l’Atalanta in porta è in ottime mani”

Nell’intervista esclusiva sulle pagine di L’Eco di Bergamo, Alberto Brignoli ha fatto anche il punto della situazione della porta nerazzurra: “Oggi l’Atalanta è in ottime mani: ci sono Berisha, Gollini e Rossi, che era il mio secondo a Lumezzane e che è molto bravo. E alla mia generazione appartengono Sportiello e Colombi, cresciuti a Zingonia. Niente Atalanta finora nella mia carriera? Nessun rimpianto. Ho seguito il mio percorso e, chissà, forse così hon raggiunto pure qualcosa di più di quello che avrei potuto avere facendo scelte diverse. Da piccolo ho sostenuto qualche provino con l’Atalanta, ma non ha funzionato: i nerazzurri però non hanno mai avuto bisogni di cercare portieri, essendo da tempo ben coperti nel ruolo”.

Pendolare tra Benevento e Genova, dove vive la sua ragazza Camilla, Brignoli trascura spesso Bergamo: “Provo a incastrare un pò tutto, ma non torno a casa spesso. Bergamo però è la mia città: a San Paolo d’Argon ci sono famiglia e amici. Ma a livello sportivo non ho legami: sono arrivato in prima squadra al Montichiari e da lì è partita la mia scalata”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News