Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Obiettivo: arrivare sempre più in là

L’Eco di Bergamo oggi parla della possibilità che l’Atalanta raggiunga la zona “sogni”, non negando la difficoltà, ma non chiudendo la strada alla possibilità. Perché in passato qualche outsider è riuscita ad arrivare in finale: Dnipro, Braga e Fulham, ad esempio.

Le big restano le favorite, ma le sorprese sono possibili. Nell’albo d’oro, partendo dal cambio di format del 2009/10 (questo è il nono anno), ci sono squadre con storia o potenziale economico: Siviglia (tre vittorie), Atletico Madrid (due) e poi Porto, Chelsea e Manchester United.

Tra le squadre sorprese della competizione che hanno raggiunto la finale ci sono state: Dnipro, Braga e Fulham, squadre con un curriculum internazionale simile a quello dell’Atalanta. Tutte e tre sono arrivate all’ultimo atto, tutte e tre cadute sul più bello. Gli ucraini del Dnipro, ad esempio, sono arrivati fino in finale nel 2014/15 (perdendo contro il Siviglia), dopo aver battuto il Napoli in semifinale. Squadra, con portafogli e giocatori di livello, dove militavano, tra gli altri, Kalinic e Strinic. Nel 2009/10 il Fulham (che superò la Juve agli ottavi) perse in finale contro l’Atletico Madrid, il Braga nel 2010/11, perse in finale contro il Porto.

L’Atalanta potrebbe ispirarsi a loro. Nella sua storia, la semifinale è per ora il punto più alto raggiunto in campo internazionale nella Coppa delle Coppe 1988 (mentre un attuale nerazzurro, Timothy Castagne, ha raggiunto i quarti con il Genk). Per le italiane, poi è il gradino finora toccate: non sono mai arrivate in finale.

Ai quarti e in semifinale, poi, negli anni ci sono state altre squadre “sorpresa”. Può sperare anche l’Atalanta, no?

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News