Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Si crede al primo posto: per farlo occorrerà vincere, uno 0-0 o un 1-1

La gara di domani potrebbe clamorosamente portare l’Atalanta ad un tanto insperato quanto bellissimo primo posto nel girone di Europa League, uno scenario assolutamente aldilà di ogni pronostico al momento del sorteggio tenutosi a Montecarlo a fine agosto.

L’Atalanta, che già è qualificata per i sedicesimi di finale, per qualificarsi come capolista alla fase a eliminazione diretta dovrà però far fronte al difficile ostacolo del Lione.
I francesi attraversano un momento di ottima salute anche in campionato, visto che nell’ultima giornata sono stati in grado di acciuffare il secondo posto che fino a domenica apparteneva al Monaco.

Perché ciò accada i ragazzi di Gasperini avranno due opzioni: vincere o pareggiare per 0-0 o 1-1.
Il pareggio con più di un gol per squadra favorirebbe Fekir e compagni, in virtù di quelli che sono i quattro parametri che l’UEFA va a considerare in situazione di arrivo a parità di punti a norma di regolamento.
Li elenchiamo di seguito:

A. il maggior numero di punti ottenuti contro la squadra in questione.
B. la differenza reti negli scontri diretti con la squadra in questione.
C. i gol segnati in trasferta negli scontri diretti con la squadra in questione.
D. la differenza reti negli scontri diretti.

C’è poi l’aspetto economico, oro per le orecchie del club.  Sono infatti previsti premi che il massimo ente della politica calcistica europea regala alle squadre alla fine dei gironi di qualificazione: 360mila euro per ogni vittoria e 120mila per aver fatto uscire quello che una volta era il segno “X” sulla schedina del Totocalcio.
A questo si sommi il fatto che la prima classificata di ogni girone di Europa League percepirà 600mila euro, il doppio di quanto accade con i secondi classificati.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Boga via e buona fortuna. Ma il buco è in mezzo al campo senza il miglior Freuler perdiamo partite a raffica . Serve comprare un centrocampista..."
calciomercato

Sondaggio: come dovrebbe comportarsi l’Atalanta dopo la pubblicazione delle intercettazioni?

Ultimo commento: "Percassi...il lupo perde il pelo ma...😡....ma mi auguro davvero il nulla ..solo per i tifosi che ha la Dea!!"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Ok ma importante che rinforzi il centrocampo perché mancano incontristi puri capaci di aggredire e recuperare palloni invece che lasciar giocare..."

Altro da Approfondimenti