Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pandev: “La Dea del mio amico Gasp è tosta”

Goran Pandev stasera affronterà Gasperini, l’uomo che lo portò al Genoa. Queste le dichiarazioni rilasciate dall’attaccante macedone sull’edizione odierna di La Gazzetta dello Sport: “Mi telefonò tre anni fa quando ero in Turchia, mi voleva a gennaio ma tutto sfumò per il mio status da extracomunitario. L’affare si concretizzò nell’estate seguente: avevo altre offerte ma avevo preso un impegno e volli mantenerlo. Ora eccolo come avversario, sappiamo come lavora, come prepara le partite, è difficile da battere”.

Sul match delle 19 con i bergamaschi: “Questa è la partita giusta per conquistare i tre punti in casa. Completerebbero la striscia positiva e ci darebbero una carica straordinaria. Atalanta stanca dopo l’Europa League? Speriamo, noi però pensiamo solo a fare una grande gara”.

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News