Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Atalanta, ci risiamo: primo tempo nero(azzurro)

Questa volta non è stato completamente nero il primo tempo della squadra di Gasperini, ma all’inizio della gara ci è parso di vedere un copione già scritto. Alle spalle gli impegni in Europa, l’Atalanta delle trasferte di serie A riparte con il piede sbagliato: sotto di un gol al 4’, difesa impietrita. Prima si fa scappare Bertolacci e poi offre passaggi in area piccola a Laxalt e a Rigoni.

Davanti, Petagna colpisce Izzo invece della porta. Poi Masiello entra in ritardo, si fa ammonire e il nervosismo si impossessa di lui.

Ma questa volta la concentrazione non torna nella ripresa, in quel secondo tempo in cui l’Atalanta è solita ribaltare le carte in tavola come contro il Bologna, come contro il Verona.

Questa volta la reazione arriva alla fine del primo tempo: un passo in avanti, chissà, per arrivare a finire il girone d’andata avendo imparato la lezione.

Perché non occorre incassare per impostare la sveglia o posticiparla di 45′: bisogna partire lucidi fin dal calcio d’inizio, per mettere subito quel tocco d’azzurro al nero degli ultimi (primi) tempi.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Approfondimenti