Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Orsolini in partenza a gennaio?

Riccardo Orsolini potrebbe lasciare l’Atalanta a gennaio. E’ quello che scrive oggi Tuttosport sulle sue pagine.
Almeno per qualche mese, precisa il quotidiano. E’ una soluzione ancora non certa perché la Juve deve parlarne con l’Atalanta che ha un accordo di prestito biennale.

Però può darsi che il calciatore marchigiano, considerato un talento dalla dirigenza bianconera, possa andar via tra qualche settimana, perché finora di tempo e di spazio ne ha avuti pochi a Bergamo: 6 presenze in campionato e una in Europa League da subentrato. 

La Juventus si era assicurata nel gennaio 2017 Orsolini dall’Ascoli per 6 milioni ai quali ne andrebbero aggiunti altri 4 di bonus, quindi 10 milioni per il giocatore che è stato il miglior marcatore dell’ultimo Mondiale Under 20.

All’Atalanta, impegnata in più fronti, l’attaccante non trova spazio, possibile quindi che la volontà delle Juventus di mantenere allenato il talento di Orsolini trovi d’accordo i nerazzurri a concedergli la possibilità di andare altrove per qualche mese, o di più. Le pretendenti non mancano, perché ci sono tantissime squadre di Serie B lo prenderebbero volentieri, ma difficile che si sposti dalla serie A, perché il giocatore non lo vuole e neppure i bianconeri. Più probabile che vada a Sassuolo o Bologna, ma c’è anche il Verona.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News