Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Fondamentale vincere per migliorare la classifica”

Alla vigilia di Atalanta-Lazio, partita che si disputerà domani sera alle 20.45 allo stadio di Bergamo, Gian Piero Gasperini svela chi teme di più tra i giocatori laziali: “Sono una sorpresa relativa. La Lazio era già forte l’anno scorso e oggi lo è ancor di più, si è rinforzata, sono una formazione solida. Domani sarà un match importante per le nostre ambizioni. Noi abbiamo bisogno di vincere questo tipo di gare: è indubbio che per rimanere in posizioni alte di classifica bisogna vincere anche questo tipo di gare. Quindi è fondamentale vincere affrontando la partita nel modo migliore”.

IMMOBILE- “Nell’arco di un campionato tutti perdono dei pezzi o hanno giocatori non al meglio. La Lazio è una squadra attrezzata per sopperire alle mancanze, pur importanti, come quella di Immobile”.

CLASSIFICA- “Per noi è ottima. Dopo sedici partite la graduatoria rispecchia quello che è il nostro cammino. Siamo a ridosso delle primissime, siamo nel gruppo con altre squadre e, pur avendo l’Europa in mezzo, siamo soddisfatti della classifica attuale. Ora per difenderla o migliorarla dobbiamo fare bottino pieno in match come quello di domani, questo è il campionato che volevamo fare, non si parla più di zona salvezza, siamo abbastanza distanti e abbiamo già spostato l’obiettivo storico dell’Atalanta”.

IN CAMPO-  “Contro la Lazio ci saranno tutti eccetto De Roon che è squalificato. Poi avremo mercoledì la Coppa Italia con il Sassuolo e vedremo come gestirla. Domani dovremo essere bravi a concretizzare al meglio quelli positivi”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

La voce dei tifosi: a gennaio almeno 4 dovrebbero salutare

Ultimo commento: "Gran Bazar Atalanta !!! Qui si vende tutto ! Ecco la Politica di rafforzamento di Pagliuca !&"
Brescia-atalanta

Sondaggio a risposta secca: a Gasperini pieni poteri sul mercato, sì o no?

Ultimo commento: "Sembra che molti si siano dimenticati quali siano stati gli acquisti pretesi da Gasperini: Musso (dopo aver fatto fuori gollini, dato via gratis,..."

Gasperini e la rosa troppo lunga: chi deve levare le tende a gennaio?

Ultimo commento: "Boga via perché perde mille palloni e non ne recupera uno. Dannosissimo per l'Atalanta tenere un giocatore così vanifica il lavoro di costruzione..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Ma quale Gomez,questo boga corre corre e nulla più alza so' la crapa e arda doe te ndet besot"

Altro da News