Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Mercato di gennaio: da Bergamo partono in tre

“Il mio è un messaggio di rottura: mi hanno imposto una situazione che però a me non sta bene, perché anche se in Coppa Italia cambio undici undicesimi della formazione rispetto al campionato ce n’è sempre qualcuno destinato a restare fuori”. Più o meno letterale, il messaggio post ottavo vittorioso contro il Sassuolo di Gian Piero Gasperini. L’edizione odierna de l’Eco di Bergamo prova a proiettare la necessità del mister di ridurre la rosa alle mosse della dirigenza dell’Atalanta all’affacciarsi dell’apertura della finestra invernale del calciomercato.

Secondo il quotidiano cittadino partirà almeno un giocatore per reparto esclusi i portieri. Quindi Alessandro Bastoni – che è dell’Inter – dietro, uno fra Nicolas Haas e Joao Schmidt in mezzo e Luca Vido fra le punte. Da 26 giocatori a 23, insomma, compreso il tris di guardiani dei pali (Etrit Berisha, Pierluigi Gollini, Francesco Rossi). Filippo Melegoni invece è in bilico tra l’utilizzo di una Primavera che ne ha bisogno e l’esigenza societaria e personale di farsi le ossa magari nella serie cadetta.

Il difensore centrale di Piadena fa il sesto a Bergamo e alla Pinetina sarebbe al massimo il quinto. C’è poi la questione degli scontenti o presunti tali, vedi la retrocessione a un ruolo di rincalzo di Jasmin Kurtic, arma tattica nella scorsa stagione e ora chiuso dalla compresenza del connazionale Josip Ilicic e del jolly Bryan Cristante, e il minutaggio di Riccardo Orsolini piuttosto ristretto. La sosta di gennaio (da domenica 7 alla successiva) dirà di più sugli scenari del prossimo futuro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News