Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rubriche

Moviola nerazzurra – Kalinic graziato, Var ok

Michael Fabbri di Ravenna se n’è fatte sfuggire un paio in Milan-Atalanta di ieri all’apericena di San Siro della penultima giornata del girone d’andata. Ancor prima del saggio ricorso al Var in occasione del gol annullato a Bonaventura, nessun dubbio e nessun silent check sul piede a martello di Nikola Kalinic ai danni di Rafael Toloi che al 9′ ha mandato il difensore italobrasiliano per le terre: un intervento da regolamento passibile d’espulsione, grosso modo come il contatto a gamba tesa Freuler-Viviani nel match casalingo dei nerazzurri con la Spal che era costato il rosso diretto allo svizzero.

Un poker di cronometro ed ecco il caso da moviola numero due, il più importante del sabato perché ha mantenuto lo score sull’occhiale: Kessie vince il rimpallo con Spinazzola e crossa, Cutrone si avventa sulla sfera ma la tocca nettamente di mano per una sponda proibita verso un Jack comunque in posizione irregolare. Il direttore di gara romagnolo, assistito da Giorgio Schenone e Luca Mondin, inizialmente convalida il gol salvo poi affidarsi ai Var Gianluca Rocchi ed Elenito Di Liberatore: la marcatura non passa l’esame del video.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da Rubriche