Resta in contatto

News

Cornelius, un gol ogni 102 minuti. Ma Petagna sforna assist…

Una rete ogni 102 minuti disputati. Questo il biglietto da visita di Andreas Cornelius, attaccante danese dell’Atalanta prelevato in estate dall’FC Copenaghen.

A segno in tutte e tre le competizioni – 2 reti in campionato, 2 in Europa League e 1 in Coppa Italia – Cornelius in questo momento rappresenta l’alternativa ad Andrea Petagna. Nonostante la buona media gol, Gasperini continua comunque a preferirgli la punta di scuola Milan, prediligendo il lavoro sporco alla verve realizzativa. Petagna ad oggi ha segnato quattro volte, una ogni 344 minuti di gioco, ma è stato anche autore di ben sei assist.

18 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
18 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cosa ne penso…. Mah… Che con un attaccante che la butta dentro con regolarità (non parlo di nessuno dei due…) vinciamo il campionato… Al mercato l’ ardua sentenza…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

E metterli in campo insieme?Dico così xké nn capisco niente d ruoli , xò se c’è la possibilità xké nn provare….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Dipende dalle partite e dalla condizione della squadra. Gasp li sta utilizzando bene. Abbiamo lasciato qualche punto per strada per la qualità del gioco che esprimiamo ma stiamo facendo una stagione eccezionale. Se Petagna riesce a migliorare la reattività nella conclusione e il sangue freddo sotto porta diventa molto molto forte

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Importanti ambedue!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Per me li vedrei bene assieme con Gomes

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non creiamo problemi dove non ce ne sono…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cornelius TUTTA la vita

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

In due si completano e ricordiamoci siamo l Atalanta.forza dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Non scherziamo. Petagna fa un lavoro che nessuno é in grado di fare.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Chi paragona l importanza di petagna a quella di cornelius non ha capito nulla ne di atalanta ne di gasperini
Buona sera!?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Però che “nome”… dai..

???

A proposito, a “donne” come sta? ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Importanti entrambi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Importanti ma poco decisivi!ci servirebbe un bomber vero, stile #pippoinzaghi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Petagna!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cornelio nella nazionale gioca da esterno d’attacco…per me possono coesistere con dietro Ilicic, soluzione per far rifiatare il Papu…
Poi ovvio io amo il Vichingo fin dai primi goal con il Copenaghen 🙂

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Dentro tutti e due!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Sono convinta che arrivati a questo punto il Mister ha necessità di avere calciatori che possano intercambiarsi fra loro in una o meglio due squadre!!! Petagna si porta con sé un po’ troppa ansia da prestazione…gioca con il freno a mano tirato. Il danese è stato svezzato velocemente , consapevole del suo potenziale!
Poi nel calcio, l’importante è segnare…quindi sotto che di vince, oggi!!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Io penso che se giocassero assieme risolverebbero il problema….

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Il primo abbonamento in nord E c'era lui Gusto Capello lungo e corsa da cavallo"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Sono tifoso del Milan ma da due anni seguo l'Atalanta. Vorrei che il Milan fosse l'Atalanta. Se Atalanta e Milan giocano in simultanea guardo..."

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Anche io ho cominciato a seguire la dea in coppa delle coppe e da allora nn ho più smesso di seguirla nonostante le bufere di calcioscommesse. Mondo..."
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Ciao mister sono ambo amboni francesco mi hai allenato a Verdello in Eccellenza ti ricordi sei grande un abbraccio"
bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "Un vero tifoso della Dea sa perfettamente che si chiama "V"alter !!!"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News