Resta in contatto

News

Gasperini: “Battiamo il Cagliari per puntare al sesto posto”

È un Gian Piero Gasperini più che mai determinato quello che ha incontrato la stampa alla vigilia di Atalanta-Cagliari: “Vincendo domani chiuderemmo in modo molto soddisfacente il girone d’andata: girare a trenta punti significherebbe poter puntare al sesto posto se non addirittura ripetere lo scorso campionato. L’obiettivo della società è lavorare con le proprie forze puntando al meglio“.

Il bilancio del 2017 – “È stato un anno straordinario sotto tutti gli aspetti, siamo in corsa in tutte e tre le competizioni. Sulla spinta dei risultati ottenuti l’ideale nel 2018 sarebbe mantenere uno standard alto: l’Atalanta ha tutto per starci, da una società che sa programmare a un pubblico appassionato a giocatori di spessore. Ha tutto per regalarsi delle soddisfazioni”

Sugli avversari – “Il Cagliari ultimamente ha perso qualche punto, ma teoricamente può far parte del gruppo delle squadre che stanno dal settimo al dodicesimo posto. A un certo punto sembrava potersi inserire più in alto”.

Sul momento dei nerazzurri – “Abbiamo sempre fatto ottime gare, senza raccogliere molti risultati positivi almeno all’inizio del campionato, poi pian piano siamo cresciuti di condizione e dopo l’ottimo cammino europeo c’è stata la risalita in classifica. Martedì abbiamo la Coppa Italia a Napoli, poi in campionato c’è la Roma. La più importante del trittico però è col Cagliari. E al massimo i cambiamenti potranno riguardare quattro giocatori, non certo dieci”.

Sul cammino in Europa – “Le vittorie in Europa League sono un’iniezione di autostima e di fiducia, ma oltre a quella eclatante in casa dell’Everton ha contato moltissimo la prima in trasferta in serie A, quella col Genoa”.

2 Commenti

2
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ce la possono fare…… grandi

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

I 4 mori…..Domani li tuoniamo. Filo e feru’ Canunau compreso. Rispetto ai nostri amici isolani.

Advertisement
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "La fascia all'ombra era la sua miti c o"
glenn peter stromberg

Glenn Peter Stromberg

Ultimo commento: "Il capitano! Fino ad oggi, per me, il simbolo dell'Atalanta stessa...."

Marino Magrin

Ultimo commento: "Lasciamo perdere Doni che le ha combinate troppo grosse, Magrin grande come doti tecniche e umane"

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Mondo sempre nel cuore....per sempre!!!"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Un grande ed indimenticabile! In campo bravo, infaticabile, generoso e soprattutto un gentleman!!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Title

Powered by Pagine Sì!

Altro da News