Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il Cagliari prende la Dea in contropiede

Il Cagliari è una squadra che vuole raggiungere la quota salvezza il prima possibile e oggi ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per centrare l’obiettivo: questo il responso che ecodibergamo.it dà a fine partita.

Le ottime ripartenze, i contropiede micidiali e la precisione sotto porta dei sardi mettono KO l’Atalanta che nel tempo regolamentare non riesce a ingannare Rafael e la difesa ospite. L’attacco nerazzurro è chiuso in una morsa senza respiro, i rossoblù non lasciano spazi.

Per questo gli 11 bergamaschi giocano tutto il primo tempo cercando cross con la palla in aria e solo nella ripresa ritornano con i piedi per terra.  E allora ci si mette anche la sfortuna: perché se il gol di Gomez fosse arrivato anche solo 10′ prima, forse ora staremmo parlando di un’altra partita.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News