Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Calciomercato: meno di un mese tra riparazione e colpi a sorpresa

bordin

Folle, imprevedibile, ma talvolta anche deludente. Il calciomercato di gennaio, per tutti quello di riparazione, negli ultimi anni ha subito una brusca involuzione e spesso non fa più rima con campione. Pochi, infatti, i colpi davvero significativi che vengono messi a segno, ma tutti sono a caccia dell’affare che possa cambiare il corso della stagione.

Resta il fascino intramontabile delle contrattazioni last minute, delle operazioni tanto annunciate e poi saltate, dei contratti depositati a fil di sirena e comunque vada fino all’ultimo saremo incollati per vedere chi sarà stato acquistato dalla nostra squadra del cuore.

Quest’anno il calciomercato invernale aprirà ufficialmente i battenti mercoledì 3 gennaio. Potranno essere comprati e venduti i cartellini dei giocatori fino alle 23 del 31 gennaio e da lì in poi sarà solo calcio giocato. forse, perché il calciomercato in realtà non chiude mai.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News