Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Napoli favorito, ma tutto può succedere”

Il Napoli è favorito perché gioca in casa, ma pensando alla nostra vittoria nello scorso campionato nel calcio può succedere di tutto“. Alla vigilia del quarto di finale dell’Atalanta al San Paolo, Gian Piero Gasperini ai microfoni del Tg Sport di Rai 2 ha ricordato il precedente del 25 febbraio scorso quando i nerazzurri stesero l’avversario di turno grazie alla doppietta di Caldara.

Ci proveremo anche questa volta, seppur consapevoli della forza dell’avversario che abbiamo di fronte – ha proseguito l’allenatore dei bergamaschi -. Se superassimo il turno sarebbe un traguardo fantastico per noi in questa stagione“. Il tecnico nerazzurro non ha ricette particolari per arginare l’attuale capolista del campionato: “Il Napoli può realizzare gol in qualsiasi momento sfruttando il suo gioco e la sua pericolosità offensiva – chiosa -. Noi dovremo essere attenti, evitando errori e cercando anche noi di essere pericolosi“.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News