Resta in contatto

Angelo Domenghini

Domenghini: “L’Atalanta vincerà la coppa. Il segreto della Dea è Gasperini”

«Secondo me, quest’Atalanta vince la Coppa Italia. Questo è il suo anno, batterà la sua avversaria in semifinale, in andata e ritorno tutto può cambiare». A dirlo è Angelo Domenghini, 76 anni, ex nerazzurro e nazionale, intervistato da L’Eco di Bergamo nell’edizione in edicola oggi.

Con la sua tripletta nella finale contro il Torino, nel 1963 alzò la Coppa Italia, l’unico trofeo nella storia dell’Atalanta.

«L’Atalanta ha dei giovani che danno un entusiasmo incredibile. E soprattutto fanno tutto ciò che chiede loro l’allenatore, l’unico in Italia che riesce a far rendere giocatori mediocri in un modo perfetto. Martedì sera l’Atalanta ha aggredito per 90’, mica solo per i 10’ iniziali: gli scambi, i dai e vai, le ripartenze, fantastico».

Alla domanda se il segreto dell’Atalanta è Gasperini, risponde: «Credo di sì, bisogna dare il valore giusto a ciò che sta facendo: i giocatori non sono dei fenomeni, ma semplicemente ragazzi promettenti. Li sta rischiando uno alla volta, tirando fuori calciatori perfetti. Magari da altre parti falliscono, qui a Bergamo invece no. E si propone sempre un calcio offensivo: con dedizione, tecnica e qualità tattica, anche martedì sera al San Paolo hanno vinto tutti i duelli. I meriti vanno poi estesi anche alla società, perché questi ragazzi sono stati scelti alla perfezione per giocare in questa Atalanta».

Riguardo i giocatori dice: «Ilicic, il giocatore che fa la differenza insieme a Gomez. E poi c’è Cristante che tatticamente è perfetto, così come Toloi. Senza dimenticare Freuler, forse il migliore in campo col Napoli».

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Prima capitano, poi autentica bandiera nerazzurra

Gianpaolo Bellini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Sondaggio: Ilicic o Malinovskyi, chi vorreste davanti con Zapata?

Ultimo commento: "Sarei più propenso a rinunciare a Ilicic, nonostante lo ritenga un fuoriclasse, quando è in palla. ..."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Il giocatore non si discute... classico profilo adatto alle nostre esigenze, potenzialità mai espresse a pieno. Boga, la Dea e Gasp... un mix..."
Atalanta

La difesa, Demiral, Gasperini. Di chi la responsabilità dell’eliminazione dalla Champions?

Ultimo commento: "A mio avviso la responsabilità si deve a tanti fattori, non uno o due.. all'inesperienza di Demiral e Musso in ambito Atalanta, e che non è poco....."
miranchuk

Cosa fare con Miranchuk? Ecco il risultato del sondaggio

Ultimo commento: "Esatto sono tutti allenatori e critici Giusto sostenerlo,questo è forte vedrete,poi si gioca in 11 più i cambi,entra fa vedere la sua classe e si..."

Altro da Angelo Domenghini