Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

A Roma come contro il Napoli

AAA fotocopia del quarto vittorioso di Coppa Italia cercasi. L’Atalanta che si appresta a stanare la Roma, quarta forza della serie A, è attesa a un piano tattico e a un approccio a immagine somiglianza con il big match trionfale del “San Paolo” di martedì. Dal Napoli all’Olimpico passando per un ovvio mini turnover: è la tesi che traspare dalla presentazione del confronto della prima di ritorno sull’edizione odierna de L’Eco di Bergamo.

Dopo quattro giorni, dunque, sostanza e assetto non cambierebbero, anche perché Di Francesco come Sarri usa il 4-3-3. Secondo il quotidiano cittadino il mantra gasperiniano contro i giallorossi sarà all’insegna della mentalità di fuoco, della compattezza al di qua del centrocampo e del cinismo, che dovrà fare aggio sulla pericolosa tendenza a non concretizzare le palle gol prodotte tipica di buona parte del girone d’andata. I nerazzurri formato trasferta recentemente hanno invertito la china pericolosa di risultati negativi violando i campi del Genoa e del Milan, dove si sono dimostrati capaci di capitalizzare al massimo le occasioni sotto porta.

Esattamente come contro i Ciucci, terza campagna da bottino pieno fuori da Bergamo tra campionato e trofeo della coccarda. I capitolini avranno dalla loro l’ariete Dzeko (1 gol in 3 mesi, però), arginato all’andata anche se poi la beffa piovve dal sinistro maligno da calcio piazzato di Kolarov, e due punte esterne dedite ai tagli come El Shaarawy e Perotti. E Gasperini? In bilico perenne tra il più offensivo Ilicic e un centrocampista aggiunto fra le linee come Cristante, l’arma tattica in ripiegamento sul portatore di palla. Che sarà Gonalons, nel centrocampo a tre con Pellegrini e Strootman, visto che Nainggolan e De Rossi sono fuori.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News