Resta in contatto

News

La via crucis di Radja: Di Francesco come Luis Enrique

Vincere non è tutto, servono anche gli esempi. Per rimettere diritta la barra della professionalità, spostata da Radja Nainggolan fino a portarlo fuori rotta facendogli imbarcare l’acqua della polemiche per l’ennesima notte brava. Eusebio Di Francesco, sulla scia dello spirito vincente reclamato mercoledì a Trigoria dal direttore sportivo Ramon Monchi, ha deciso per la punizione esemplare: altro che multa (ci sarà anche quella), chi sbaglia paga e i cocci sono suoi, contro l’Atalanta uno dei giocatori della Roma più amati dal pubblico ci sarà, ma solo da spettatore illustre in castigo.

La Gazzetta dello Sport di stamani mette l’accento sulla musica cambiata in seno alla dirigenza e allo staff tecnico di fronte alle mattane dei protagonisti in campo. E paragona l’attuale condottiero all’ultimo degli hombre vertical visti da quelle parti, quel Luis Enrique bello, inflessibile e perdente. Lui, ai tempi, stagione 2011-2012, era quello che di tanto in tanto metteva fuori squadra per motivi disciplinari Osvaldo, De Rossi e Kjaer (la pertica danese della difesa, chi se lo ricorda?). Annata deludente.

Nella successiva un certo Zdenek Zeman si lamentò che le regole, lì, non venivano rispettate. Dopo sei rivoluzioni terresti, ecco un altro maestro di calcio dotato di saggezza e bacchetta. Il nazionale belga l’ha appena presa sulle dita. E il quotidiano rosa sembra subodorare perfino il ricorso al mercato in uscita per chi non fosse d’accordo col nuovo corso fatto di bastone e carota.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "Campione indimenticabile x noi interisti. Sembrava avere un fisico non atletico ma in realtà possedeva una grinta ed una energia che ne facevano un..."

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Ultimo commento: "UNICO VERO CAPITANO..ULTIMA BANDIERA GRANDE GLEEN BEI TEMPI IN CURVA NORD...FOREVER ATALANTA"
Advertisement
gollini

Cedere Gollini, Sportiello o entrambi? i tifosi hanno pochi dubbi

Ultimo commento: "Di cosa parli? Oggi trovare un terzo portiere disposto a fare panca per sempre in serie A è difficilissimo, visto che magari in B prenderebbero molti..."
Gollini

Quattro nomi per il dopo Gollini: chi preferite come portiere?

Ultimo commento: "Premetto che non ho mai giocato a calcio, ma vedere Gollini a 7-8 metri dalla Pisani durante le partite mi dava un senso di sicurezza! ...ho visto..."
Tomiyasu

I nomi per il mercato di rafforzamento: da Musso a Zappacosta, chi vorreste all’Atalanta?

Ultimo commento: "No no va benissimo così anche lui quando è arrivato non era quello di oggi certo dispiace ma ve lo ricordate contro il Napoli ebbene che ben vengano..."
atalanta

SONDAGGIO – Ti piacciono le nuove maglie dell’Atalanta?

Ultimo commento: "Fatti vedere da uno psicologo. Devi avere avuto in infanzia difficile. Molto difficile!"

Altro da News