Resta in contatto

News

Cucchi: “Non sono gli avversari che perdono ma l’Atalanta che vince”

riccardo cucchi

Continuano gli elogi per l’Atalanta che si istituisce come modello e prova a mantenersi sui livelli della scorsa straordinaria stagione. L’ultimo viene dal tweet di Riccardo Cucchi, giornalista ed ex radiocronista sportivo Rai e non per ultimo cardine della Domenica Sportiva.

Cucchi nella serata del 6 gennaio, post vittoria contro l’acerrima rivale Roma, non si lascia scappare l’occasione per complimentarsi con i ragazzi di Gasperini:Credo che parlando dell’Atalanta dovremmo cambiare lettura delle partite. Non sono gli avversari che perdono. È l’Atalanta che vince perché è diventata una grande squadra”

Complimenti da lunsigarsi o messaggi indiretti ai giallorossi da buon laziale? Scherzi a parte, su ogni fronte  c’è solo spazio per i riconoscimenti doverosi alla Dea.

23 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
23 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Cucchi è sempre stato conpetente!!! ???

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

uno che ne capisce! Finalmente! Bravo E competente Cucchi ??

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Un grande giornalista sportivo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Grazie cucchi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Restiamo umili ci stiamo preparando per un febbraio da urlo accettiamo tutti gli elogi per darci la carica
Forza Dea
Penso sia fondamentale anche L affetto e L attaccamento dei tifosi per questi ragazzi
Adossss

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Pota ta ghe resu…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Alleluia… se ne sono accorti?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Uno che dice realmente come vanno le cose

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

C’è poco da dire, io sono milanista ma devo ammettere che la Dea gioca bene, diverte e mi piace guardarla.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

È un anno e mezzo che asfaltiamo tutti e se ne accorgono adesso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Bravo Cucchi!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Tra fine gennaio e metà febbraio c’è anche la coppa Italia e il borussia. Sono convinto che per passare gli avversari devono batterci. Ma l’è dùra. Forza magica Dea

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Brao er Ricciolone”!
…Anche se ora c aspettano “le Montagne” ⛰ ⛰ ⛰ ⛰ ⛰

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Complimenti davvero…per fortuna c’è chi di calcio e i sacrifici fatti da società allenatore e giocatori hanno fatto!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Bravo CUCCHI. Un giornalista obiettivo è con la schiena diritta. Sempre FORZA ATALANTA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Riccardo sei un grande intenditore come sempre .Un abbraccio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Ma quelli che dicono che si son accorti dell atalanta solo ora i giornalisti che problemi hanno? E piu di anno che ci elogiano e ne parlano, ogni giorno faccio presente che sulla gazzetta ce una pagina intera sull atalanta, cosa pretendiamo ancora? Ma non lamentiamoci per partito preso

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Finalmente uno che capisce qualcosa!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Confermo in pieno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Finalmente

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

L’Atalanta è devastante tutto il vecchio continente ne parla ..!!! Speriamo solo di prendere un valido sostituto del gasp perché la vedo dura a trattenerlo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Grande

Commento da Facebook
Commento da Facebook
2 anni fa

Finalmente qualcuno lo dice, grande Sig.Cucchi

Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Advertisement

Emiliano Mondonico

Ultimo commento: "Il calcio,commentava in modo giocoso sorriso sempre in viso"
valter bonacina

Valter Bonacina

Ultimo commento: "👏👏👏👏👏👏👏... quanti ricordi!!!! Ma non s scriveva WALTER?"
magrin

Marino Magrin

Ultimo commento: "Che anni quelli. La sfida tra lui e Zico una vera storia di Atalanta"

Angelo Domenghini

Ultimo commento: "L'Atalanta è stata da sempre un fucina di "tornanti" diventati poi dei campioni. Vedi Domenghini, Fanna, Donadoni, e tanti altri .......che al..."
augusto scala piero fanna

Augusto Scala

Ultimo commento: "Uno dei maestri del calcio italiano"

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News