Resta in contatto

News

Tutte le vittorie più belle del Gasp con la Dea

Gian Piero Gasperini è sulla panchina dell’Atalanta da circa un anno e mezzo e le sue vittorie sono state tante. Qui elenchiamo e rivediamo quelle che, secondo nostro giudizio, sono state quelle più belle e significative con Gasperini al timone. Un piccolo omaggio a un tecnico che ha Bergamo ha saputo – e continua a fare – cose veramente eccezionali.

2/10/16, Atalanta-Napoli 1-0: un’Atalanta ancora nelle zone basse della classifica, attende i partenopei che si riveleranno poi la prima vittima illustre di una squadra che, eccezion fatta per la Juventus, batterà anche tutte le altre big. A decidere la sfida la terza rete in campionato di Andrea Petagna.

 

23/10/16, Atalanta-Inter 2-1: i nerazzurri continuano a risalire in classifica e dopo il Napoli, la formazione allenata da Gian Piero Gasperini, supera anche l’Inter. Il colpo di testa di Masiello al 10′ vale l’1-0, al’5′ della ripresa arriva il pareggio di Eder, ma nel finale Pinilla, dagli undici metri, confeziona un altro successo per i bergamaschi.

 

20/11/16, Atalanta-Roma 2-1: in questa occasione l’Atalanta è chiamata alla rimonta. Perotti dagli undici metri concretizza il vantaggio giallorosso al 40′, ma nella ripresa i nerazzurri capovolgono la situazione: al 17′ un tap-in di Caldara vale l’1-1 con la vittoria che arriva al 90′ grazie a un rigore trasformato da Kessie.

 

25/2/17, Napoli-Atalanta 0-2: una vittoria sofferta, ma più che mai meritata. L’uomo simbolo di questo match è senza dubbio Mattia Caldara: perfetto in fase difensiva, altrettanto in quella offensiva. Il difensore di Scanzorosciate spezza l’equilibrio al 28′ con un colpo di testa e raddoppia al 70′ concretizzando un contropiede.

 

27/5/17, Atalanta-Chievo 1-0: non è una partita dall’alto tasso spettacolare, ma è significativa perchè i tre punti conquistati contro i clivensi sanciranno il quarto posto (sorpasso sulla Lazio, battuta 3-1 a Crotone) e la quota storica dei 72 punti. Gara decisa dalla sedicesima rete in campionato di Papu Gomez (52′).

 

14/9/17, Atalanta-Everton 3-0: c’è molta tensione attorno a questo match che segna il ritorno in campo europeo dell’Atalanta oltre dopo vent’anni. Ma una volta scesi in campo, i nerazzurri mostrano di aver lasciato la tensione negli spogliatoi e dominano l’avversario. Masiello apre le danze, una perla di Gomez vale il 2-0 e Cristante chiude i giochi già nella prima frazione.

 

23/11/17, Everton-Atalanta 1-5: che serata ragazzi. La Dea regala e si regala una magica giornata rifilando una cinquina all’Everton. Le doppiette di Cristante e Cornelius, unite alla marcatura di Gosens rappresentano l’ennesimo passo avanti in Europa.

 

7/12/17, Atalanta-Lione 1-0: è l’ultima gara della fase a gironi di Europa League. All’Atalanta basterebbe un pareggio per qualificarsi come prime del Gruppo E, ma al Mapei Stadium i nerazzurri fanno di più. Giocano un’altra grande partita in campo europeo e superano anche il Lione per 1-0 grazie a una rete, anche se un po’ fortunosa, di Andrea Petagna.

 

2/1/18, Napoli-Atalanta 1-2: la Dea si trova un quarto di finale di Coppa Italia decisamente impegnativo, ma va a San Paolo a giocarsi il passaggio del turno senza smarrire la propria identità. Succede tutto nella ripresa con il vantaggio siglato da Castagne al 5′, seguito dal raddoppio di Gomez – altra perla del numero dieci – con Mertens che dimezza lo svantaggio nelle fasi conclusive.

 

6/1/18, Roma-Atalanta 1-2: prima giornata di ritorno e ennesima impresa nerazzurra, anche se quella dell’Olimpico sarà ricordata come la vittoria della sofferenza. L’Atalanta disputa una prima frazione di gioco perfetto e chiude il primo tempo sullo 0-2 grazie alla perla di Cornelius e al raddoppio di De Roon, poi espulso pochi istanti prima del duplice fischio. I nerazzurri soffrono nella ripresa, Dzeko accorcia, ma la Dea non si fa riprendere.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Voto al mercato: la maggioranza dice 7

Ultimo commento: "Più forti di chi ci vuole morti vinci x noi magica Atalanta folle amore nostro ultras liberi"
ederson calciomercato

Che voto date al calciomercato dell’Atalanta?

Ultimo commento: "La bravura del Mister Gasperini nel proporre i giovani è la forza dell'Atalanta. Eccellente allenatore, grande uomo, vero bergamasco."

“Con Boga è arrivato il dopo Papu?”, il nostro sondaggio

Ultimo commento: "Già. Purtroppo soldi nel c'èsso e tirato lacqua"
Arctos sports partners pagliuca

Di che le responsabilità, se il 2022-2023 sarà senza Europa?

Ultimo commento: "Infatti i oercassi poi hanno venduto la società"
campagna abbonamenti

SONDAGGIO – Sei soddisfatto della campagna abbonamenti?

Ultimo commento: "Stanno aspettando i soldi dagli abbonamenti per fare il mercato???"

Altro da News