Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Carrera sogna una finale in Europa contro la Dea

Interpellato da Tuttosport in vista della partita di Coppa Italia di questa sera, nel ruolo di doppio ex di Atalanta e Juventus, il tecnico dello Spartak Mosca Massimo Carrera sfoglia anche il libro dei ricordi e afferma: “Il ricordo più bello dei tempi bergamaschi è la promozione raggiunta con il blocco del vivaio: Donati, Zanoni, Zauri, Pellizoli, Rossini. Quello in bianconero, la Champions del 1996″. 

E pensando al percorso in Europa League con la sua attuale squadra (fra due settimane affronterà l’Athletic Bilbao): “Prima vediamo di qualificarci, è tosto l’Athletic – dice -. Spero di schivare le italiane fino alla fine, se proprio devo incrociarle, il sogno sarebbe una finale con l’Atalanta“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News