Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tacchinardi assolve la Dea: “Con la Juve difficile fare di più”

Critica spaccata sulla prestazione dell’Atalanta ieri sera contro la Juventus. A tendere la mano ai nerazzurri arriva l’ex Alessio Tacchinardi: “Ricordiamo chi avevano di fronte i bergamaschi. Affrontare la Juve non è mai semplice e nonostante la sconfitta possiamo dire che i ragazzi di Gasperini nel complesso hanno fatto una buona gara“.

L’attuale allenatore del Lecco ha parole d’elogio anche per due capisaldi della Juventus, Massimiliano Allegri e Gigi Buffon: “Il mister sta organizzando la stagione al meglio, come un vero stratega. Credo ci sia molto studio dietro per arrivare al top della forma quando conterà davvero – ha detto a TMW Radio -. Buffon sembra un ragazzino. Ha parato il rigore in scioltezza, con la sigaretta in bocca, passatemi il termine. È ancora decisivo, è un tesoro per la società e per il calcio italiano

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News