Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Vai Barrow, è il tuo momento

Dalla Tim Cup alla massima serie, questa sarà una serata che Musa Barrow non dimenticherà mai. L’attaccante classe 1998, infatti,  ha fatto il proprio esordio in Serie A nella gara giocata questa sera dall’Atalanta, allo Scida, contro il Crotone. Mister Gasperini ha lanciato il giovane talento nerazzurro a dieci minuti dal triplice fischio, al posto di Hateboer, per dare volume sugli esterni d’attacco.

Dalla Primavera alla prima squadra il passo non è poi così breve ma con la gamba della sua Musa, la Dea, trova concretamente un’arma in più per il proseguo del campionato. Dopo il suo esordio “tra i grandi” nella semifinale di Coppa Italia del 30 Gennaio scorso contro la Juventus, nonostante lo scarso minutaggio, il gambiano ha riscosso entusiasmo ed interesse da parte di un pubblico che sembra volerlo a tutti i costi tra le file dello stratega di Grugliasco. 

Dalla voglia di fare alla precisione nei cross, insidiosi quanto presagio di un giocatore utile a sguinzagliarsi in area di rigore ma anche sul versante generosità, veloce e teso al miglioramento. D’altronde, con Gasperini, non può essere altrimenti e nella speranza di veder fiorire un nuovo talento non ci resta che dire: vai Barrow, è il tuo momento

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News