Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Gasperini: “Ripartiamo dal campionato, serve una reazione”

L’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, ai microfoni in sala stampa per la consueta conferenza alla vigilia del campionato, è deciso a ripartire dalla prestazione europea per sconfiggere la Fiorentina in casa e guadagnare i posti da Europa League: “Ripartiamo dal campionato, anche se la partita di giovedì sera è ancora viva in noi e viviamo l’attesa per il ritorno. Proprio per la delusione per il risultato di coppa, mi aspetto una reazione contro la Fiorentina domenica. La classifica dice che per la qualificazione all’Europa League è una corsa a eliminazione”.

FIORENTINA-La Fiorentina è una squadra di valore, anche se non sta attraversando un buon momento. Contro la Juventus comunque ha fatto la sua figura e un’ottima prestazione. All’andata era stata una partita combattuta, andando sotto subito, sbagliando il rigore e pareggiandola all’ultimo”.

INDISPONIBILI-A parte Rizzo, comunque vicino al recupero, c’è Cornelius con qualche linea di febbre e Caldara con la mascherina per il naso. Ma la squadra intera è praticamente a disposizione. Il Papu è meglio che si alleni un pochino sui rigori, ma lo stiamo facendo tutti. I rigoristi migliori sono i difensori, Berisha è meglio che li pari”

CONDIZIONE-Abbiamo l’adrenalina addosso, ci giochiamo tutto senza fare calcoli e utilizzando più giocatori possibile. Le energie fisiche e quelle nervose in questa fase non sono un problema: fatica e alibi non ce ne sono”.

DORTMUND-La sfida di Dortmund è qualcosa che rimarrà. Il rammarico è di non averla chiusa e di aver perso in quel modo. Tanti avrebbero firmato per il minimo scarto e per due gol fatti, ci lasciano aperta la porta per il passaggio del turno“.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News