Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, febbraio non è ancora finito: c’è la Fiorentina

Febbraio, si sa, è il mese più corto dell’anno, eppure per la Dea vale quanto una stagione intera.

Tra le partite di Coppa Italia, Europa League e campionato, l’Atalanta deve destreggiarsi contro avversarie di valore per rientrare in tutti e tre impegni: al termine del mese, se qualcosa andrà storto, potrebbe ritrovarsi con il solo campionato da portare avanti, cercando di mantenere la settima posizione per un’altra Europa.

Proprio per stare al passo con questo calendario così ricco, contro i viola ci saranno molte novità in campo secondo L’Eco di Bergamo: Petagna in avanti, Ilicic, ex del giorno, a riposo in panca, Gollini tra i pali al posto di Berisha e Palomino a vestire i panni di Caldara, reduce da una botta al naso.

Certamente, in campo avranno lo stesso entusiasmo dei titolari, perché poter rincorrere l’Europa a quattro giorni dalla partita dell’anno è un’occasione da prendere al volo. Ancor di più, se tra le mura amiche.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News