Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Atalanta, il Viola porta male

Il modulo che la Fiorentina di Pioli metterà in campo questa sera sarà un  4-3-3 non del tutto rodato: ultimamente la squadra viola non sta portando a casa tutti i risultati sperati ed è già proiettata verso il prossimo campionato, per ricostruire una squadra all’altezza delle gare internazionali.

In realtà la Fiorentina dista solo sei lunghezze dalla Dea e tenerla lontana è fondamentale  in questo scontro diretto dal profumo europeo: se stasera la squadra nerazzurra batterà Chiesa e compagni, la compagine di Firenze potrà dirsi esclusa definitivamente dalla corsa all’Europa e al settimo posto.

Come riporta l’edizione odierna de L’Eco di Bergamo, la Fiorentina non perde con l’Atalanta da ben 12 partite e il team di Bergamo non è riuscita a segnare in quattro delle ultime cinque gare. Stasera è il momento di sbloccare il tabellino, di centrare il doppio obiettivo: vincere oggi e trionfare giovedì.

 

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News