Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Qui Borussia – Almeno due cambi in formazione

Götze in campo dal kick off (Mapei Stadium, Reggio Emilia, giovedì 22 febbraio, ore 21,05) e Dahoud o Sahin in mediana per ovviare alla squalifica di Weigl. Il Borussia Dortmund atteso dall’Atalanta nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League, pur non discostandosi dal punto di vista tattico dal modulo a tre trequartisti visto al Signal Iduna Park una settimana fa, cambierà almeno un paio di pedine. L’autore degli assist decisivi per la contro-rimonta firmata Batshuayi, infatti, è in predicato di soffiare il posto tra le linee a Reus dopo essergli subentrato al 17′ della ripresa nella gara casalinga, mentre nella diga a protezione della linea a quattro la scelta di Peter Stöger è obbligata mancando pure il giapponese Kagawa.

Se in mezzo l’unica variante potrebbe essere un reparto a tre con l’aggiunta del turco Sahin, a presidio dell’area il connazionale di quest’ultimo Toprak sarà il vero e proprio Muro Giallo insieme all’ex genoano Sokratis Papastathopoulos, con Piszczek confermatissimo a destra e dall’altra parte la flebile speranza del rientrante capitano Schmelzer di togliere la maglia a Toljan, colpevole nell’azione dell’1-1 di Ilicic.

Scontata anche la presenza tra i pali del nazionale svizzero Bürki, autore di ben 11 parate in campionato a Mönchengladbach, davanti ai lati del centrattacco belga non ci sono alternative credibili a Pulisic e Schürrle, nemmeno se il tecnico austriaco dovesse optare per la virata al 4-3-3 con conseguente arretramento di Götze a mezz’ala con licenza di offendere.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News