Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

We Love Football: l’Atalanta Under 15 e la solidarietà

Montreal Impact, Ajax e Sampdoria. Un tris di ostacoli da superare nel girone per tentare la scalata al secondo torneo We Love Football di fila, per l’Atalanta Under 15 (seconda in campionato dietro l’Inter) di Andrea Di Cintio, impegnata nella kermesse bolognese dal 28 marzo al 2 aprile per ripetere l’impresa dell’anno scorso dei boys agli ordini di Stefano Lorenzi (attuale allenatore della Berretti di Zingonia) che batterono in finale la Roma per 2-1

La manifestazione (QUI il calendario completo), che fa capo all’ex difensore del Bologna e della Juventus Marco De Marchi, è all’insegna del binomio calcio & impegno sociale. “Oltre ogni confine”, non a caso, il motto scelto dal promotore stesso, presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Amici di We Love Football”, col proposito di “aprire gli orizzonti, abbattere gli steccati, incontrarsi al di là delle frontiere, osare oltre i propri limiti in uno spirito di continuo miglioramento di sé e del mondo”.

La sera dell’inaugurazione ci sarà una partita di solidarietà a sorpresa con invitati di lusso. Le nazioni rappresentate sono Belgio, Brasile, Croazia, Olanda, Italia, Regno Unito, Canada e Giappone. Oltre alle 16 squadre del tabellone maschile, anche le 8 della seconda edizione di quello femminile: Cesena, Bologna, Inter, Venezia, Perugia, Roma, Hellas Verona e Udinese. Al “Renato Dall’Ara” del capoluogo di Regione le semifinali e le finali, nonché il match di solidarietà fra squadre miste con una rappresentanza dei Mondiali Antirazzisti il pomeriggio del primo aprile.

L’iniziativa è in collaborazione con “We love Rwanda”, programma di sostegno e sviluppo a favore della popolazione del Paese africano a cura dell’Associazione Solidarietà Terzo Mondo onlus di Sondrio. La cittadella sportiva We Love Football 2018 si è gemellata con il Villaggio senza barriere della Fondazione Don Mario Campidori onlus a Tolè (frazione di Vergato), sull’Appennino, dedicato a vacanze per persone disabili. L’arcivescovo di Bologna, Monsignor Matteo Maria Zuppi, benedirà la cena inaugurale del 29 marzo presso il Parco Agroalimentare Fico.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News