Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Stöger rende onore agli sconfitti: “Siamo stati fortunati”

“Durante la partita abbiamo aumentato la pressione sulle fasce trovando il pareggio anche con un po’ di fortuna”. Peter Stöger, a bocce ferme, rende onore ai meriti dell’Atalanta: “Non c’è da meravigliarsi se il risultato è così tirato – ha proseguito il tecnico del Borussia Dortmund -, non volevamo essere così passivi ma prendere il pallino del gioco in mano”.

Parole di elogio per l’uomo-partita: “Schmelzer è il nostro capitano, un fattore importante anche quando non gioca. Veniva da un lungo infortunio ed è riuscito ad essere fondamentale mettendosi a sinistra e aiutandoci a migliorare. Che sia stato proprio lui a farci passare il turno è fantastico”.

Infine, sull’asso tenuto in panca: “A Reus in settimana abbiamo chiesto se si sentisse di giocare, perché anche lui arrivava da una lunga pausa. L’intenzione era preservarlo da eventuali ricadute tenendolo caldo in corsa, perché è un elemento importante”.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI NEROAZZURRI

Un bergamasco tutto d'un pezzo, Angelo "Domingo" Domenghini

Angelo Domenghini

Bergamasco DOC e tifoso atalantino

Cristian Raimondi

Il goleador della storia atalantina

Cristiano Doni

Il "Mondo", l'amico di tutti

Emiliano Mondonico

"EL TANQUE" NERAZZURRO

German Denis

PRIMA CAPITANO, POI AUTENTICA BANDIERA NERAZZURRA

Gianpaolo Bellini

IL "VIN DIESEL" DI BERGAMO

Giulio Migliaccio

Uno dei 7 capitani storici, per lui 8 stagioni con l'Atalanta di altissimo livello

Glenn Stromberg

Il goleador della storia atalantina

Riccardo Zampagna

Advertisement

Altro da News